La neurofisiologia delle emozioni

In questo mio lavoro dimostro l’attendibilit√† del riconoscimento delle microespressioni delle emozioni primarie, ma analizzo come l’analisi comportamentale sia solo uno strumento e come quindi non si possa prescindere, per la profilazione, dalle competenze accademiche ed esperienza clinica in possesso a psicologi e psichiatri. http://www.eunomika.com/2020/05/22/la-neurofisiologia-delle-emozioni/